Homepage di Lazio-SIDE
FILAS - Finanziaria Laziale di Sviluppo

Login Form

Link us

cliccare per accedere alle funzioni di social bookmarking...  

Help on line

nessun aiuto disponibile  

RSS generator

RSS 2.0  

Send URL to a friend

cliccare per consigliare questa pagina ad un amico...  

Header - Bookmarks

preferiti disattivati per utenti anonimi  

Online stats

52 utenti online
BUSINESS NETWORK GRUPPI ECO-ENERGY NETWORK
ISCRIZIONE Iscrivetevi al gruppo ECO-ENERGY NETWORK

 


ECO-ENERGY NETWORK

Precedente 
Successiva 
ECO-ENERGY NETWORK Gruppo di incontro tra operatori di settore, businessmen ed esperti delle FONTI DI ENERGIA ALTERNATIVA, dell'ECOLOGIA e dell' AMBIENTE (SMALTIMENTI, PULITURE, STUDI, PROGETTAZIONI)......Dal confronto alla realizzazione di progetti al business utile alla Collettività !
 
cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 3.0 (234  voti)


da alimenti (stefania alimenti), domenica 15 novembre
 

cliccare qui per richiedere iscrizioneiscriviti al gruppo
accedi alla chat
6451 visual.
Precedente 
Successiva 

 

Documenti del Gruppo


elenco completo del gruppo
nascondi

 

Annunci del Gruppo


elenco completo del gruppo
nascondi

 

Ricerca nel gruppo


 

Comments (List)

Commenti disponibili

Pagina 1 su 3
 
mar 1 ott 2013
cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 2.6 (31  voti)

vorrei iscrivermi al gruppo cosa devo fare?
cliccare qui per ricevere aggiornamenti via e-mailmi interessa 

mar 23 ott 2012
cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 2.2 (28  voti)


29 Ottobre 2012Ecoincentriamoci 2012Green Economy. Nuovi investimenti, nuova occupazione. 2°convegno nazionale ECOINCENTRIAMOCI 2012 di Eco-news Periodico, in collaborazione con Kyoto Club.Roma
"Green Economy. Nuovi investimneti, nuova occupazione" è il titolo del 2° convegno nazionale ECOINCENTRIAMOCI 2012 di Eco-news.
L'edizione 2012 vede il patrocinio di Ministero dell'Ambiente e Comune di Roma e la collaborazione di Kyoto Club.
ECOINCENTRIAMOCI è un "green format day", volto a porre in relazione i vari stakeholder della crescita sostenibile, dalle istituzioni al mercato...

29 Ottobre 2012

Ecoincentriamoci 2012Green Economy. Nuovi investimenti, nuova occupazione. 2°convegno nazionale ECOINCENTRIAMOCI 2012 di Eco-news Periodico, in collaborazione con Kyoto Club.Roma

"Green Economy. Nuovi investimneti, nuova occupazione" è il titolo del 2° convegno nazionale ECOINCENTRIAMOCI 2012 di Eco-news.

L'edizione 2012 vede il patrocinio di Ministero dell'Ambiente e Comune di Roma e la collaborazione di Kyoto Club.

ECOINCENTRIAMOCI è un "green format day", volto a porre in relazione i vari stakeholder della crescita sostenibile, dalle istituzioni al mercato, alla ricerca, ai cittadini.

Quest'anno il tema centrale del convegno sarà la Green Economy, intesa come mezzo per uscire dalla crisi.
?^ ormai chiaro come l'economia verde investa ogni settore produttivo, con la generazione di nuovi posti di lavoro, richiedendo investimenti mirati e consapevoli.

ECOINCENTRIAMOCI vuole dar spazio a coloro che per primi hanno iniziato questo "Green New Deal", raccontando esperienze, case history, progetti e obiettivi per il futuro.
Proporre e promuovere una nuova direzione dell'economia italiana, focalizzando l'attenzione sui Green Jobs e sui giovani, per innescare un circolo virtuoso dal quale tutti possano trarre beneficio, questo l'obiettivo dell'evento e della testata Eco-news.

L'evento vede la partecipazione di relatori di altissimo livello, provenienti dal mondo della ricerca, delle istituzioni e dal mondo aziendale.

Simonetta Badini, direttore Eco-News, e il Sindaco di Roma Gianni Alemanno (invitato) apriranno i lavori: sarà poi la volta di Francesco Ferrante, Senatore della Repubblica - commissione Ambiente, Territorio e Beni ambientali e vice presidente Kyoto Club che introdurrà la platea alle tematiche del convegno, Elisabetta Guidobaldi, giornalista ambientale Ansa e opinionista Eco-news, modererà i vari interventi dei relatori.
Wolfram Sparber, direttore Institute for Renewable Energy di EURAC e Giuseppe Sofia, AD Conergy Italiaapprofondiranno il tema dello Sviluppo delle rinnovabili nell'area del Mediterraneo.

Le Smart Cities, la mobilità sostenibile e la riduzione dei consumi saranno i temi della seconda sessione, in cui interverranno Mauro Moretti, AD Ferrovie dello Stato e Marco Frey, direttore Istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, nonché membro del comitato organizzatore degli Stati Generali della Green Economy.

La terza sessione, interamente dedicata alle nuove professionalità del settore green, vedrà l'intervento, tra gli altri, di Marco Gisotti, giornalista ed esperto di comunicazione ambientale e green jobs.

Il convegno si svolgerà il 29 ottobre (ore 9) a Roma presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio.

Date la limitata disponibilità di posti è consigliato effettuare una pre-iscrizione online

In allegato (pdf) il programma.

Maggiori informazioni

Per richieste e informazioni, scrivere a:
redazione@eco-newsperiodico.it


[Programma (pdf) ]

cliccare qui per ricevere aggiornamenti via e-mailmi interessa 

gio 30 ago 2012
cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 2.4 (30  voti)

L'Ue dà via libera a joint venture nel fotovoltaico in ItaliaLa Commissione europea ha autorizzato la creazione di una joint-venture nel settore fotovoltaico in Italia, attraverso l'acquisizione congiunta della italiana ForVEI da parte di Cdc infrastructure, VEI Capital, Foresight Solar e Adenium Solar EnergyL'Ue dà via libera a joint venture nel fotovoltaico in ItaliaMovimenti finanziari nel settore delle rinnovabili italiane. La Commissione europea ha dato il suo benestare alla creazione di una joint-venture nel settore fotovoltaico in Italia...
L'Ue dà via libera a joint venture nel fotovoltaico in ItaliaLa Commissione europea ha autorizzato la creazione di una joint-venture nel settore fotovoltaico in Italia, attraverso l'acquisizione congiunta della italiana ForVEI da parte di Cdc infrastructure, VEI Capital, Foresight Solar e Adenium Solar EnergyL'Ue dà via libera a joint venture nel fotovoltaico in ItaliaMovimenti finanziari nel settore delle rinnovabili italiane. La Commissione europea ha dato il suo benestare alla creazione di una joint-venture nel settore fotovoltaico in Italia. L'operazione sarà realizzata attraverso l'acquisizione congiunta della società italiana ForVEI da parte della Cdc infrastructure (ramo della Cassa depositi e prestiti francese del gruppo francese Caisse des Depots et Consignations), VEI Capital (acronimo di Venice European Investment Capital, controllata da Sparta Holding)e le inglesi Foresight Solar e Adenium Solar Energy (che insieme controllano indirettamente Luxco2). L'operazione, informa Bruxelles, è stata esaminata con la procedura semplificata.
DA ZERO EMISSION.UE (a.b.)
cliccare qui per ricevere aggiornamenti via e-mailmi interessa 

mar 6 dic 2011
cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 2.8 (36  voti)

INNOVATION CENTER AL ROME VIDEO BOOK BAR

Ogni martedì e venerdì, alla libreria RVB di Borgo Pio n. 192 - avrete la possibilità di partecipare alla presentazione dei bandi FILAS e di confrontare le vostre idee innovative al fine di creare sinergia fra imprese, consulenti singoli, ricercatori universitari, Organismi di ricerca, start-up e imprese costituende, e far sì che queste idee possano diventare proposte progettuali concrete.
Ogni martedì, e venerdì alle ore 17, fino all'esaurimento dei fondi.

Agenda del meeting:
Ore 17:00 Presentazione dei bandi...
INNOVATION CENTER AL ROME VIDEO BOOK BAR

Ogni martedì e venerdì, alla libreria RVB di Borgo Pio n. 192 - avrete la possibilità di partecipare alla presentazione dei bandi FILAS e di confrontare le vostre idee innovative al fine di creare sinergia fra imprese, consulenti singoli, ricercatori universitari, Organismi di ricerca, start-up e imprese costituende, e far sì che queste idee possano diventare proposte progettuali concrete.
Ogni martedì, e venerdì alle ore 17, fino all'esaurimento dei fondi.

Agenda del meeting:
Ore 17:00 Presentazione dei bandi, a cura di Michele D'Alessandro
Ore 17:45 Sessione di domande e risposte: tutti
Ore 18:00 La parola agli imprenditori e agli organismi di ricerca
Ore 19:00 Aperitivo

Per partecipare manda una e-mail di adesione a redazione@lazio-side.it.

Vi segnalo inoltre che abbiamo aperto in Lazioside dei Gruppi appositamente dedicati ai Bandi Filas; in ognuno di essi (sono divisi per area, così come lo sono i Bandi stessi),
iscrivendovi, potrete trovare sempre a vostra disposizione un esperto che vi assisterà per qualsiasi informazione e dubbio vogliate esprimere; gruppi
bandi del POR LAZIO:
link
link
link
link

Buoni Affari in Lazio-side ed in bocca al lupo per le vostre idee attraverso FILAS e Regione Lazio !!!

cliccare qui per ricevere aggiornamenti via e-mailmi interessa 

sab 4 giu 2011
cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 2.7 (42  voti)


CONVEGNO GRATUITO PER GLI ASSOCIATI ABI
GRAZIE AL CONTRIBUTO DEI PARTNER
FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI.

APPROFITTA DI QUESTA OCCASIONE!


Non perdere il primo Forum ABI sulla Green Energy
Iscriviti subito cliccando qui o scarica la scheda
Consulta il programma dei lavori


Green Energy: Rinnovare il credito alle energie rinnovabili

Roma, Palazzo Altieri 
16 e 17 giugno 2011


Fra novità regolamentari, contesto geopolitico e catastrofe giapponese...

CONVEGNO GRATUITO PER GLI ASSOCIATI ABI
GRAZIE AL CONTRIBUTO DEI PARTNER
FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI
.

APPROFITTA DI QUESTA OCCASIONE!


Non perdere il primo Forum ABI sulla Green Energy
Iscriviti subito cliccando qui o scarica la scheda
Consulta il programma dei lavori

Green Energy: Rinnovare il credito alle energie rinnovabili

Roma, Palazzo Altieri 
16 e 17 giugno 2011

Fra novità regolamentari, contesto geopolitico e catastrofe giapponese, le energie rinnovabili sono sempre di più al centro del dibattito internazionale e nazionale in tema di approvvigionamento energetico.

La stabilità del framework regolamentare è una condizione fondamentale per lo sviluppo del settore poiché diminuisce il rischio per gli operatori, consentendo il finanziamento degli investimenti in una logica di lungo periodo.

Il recente Decreto Legislativo sulle Rinnovabili di attuazione della direttiva comunitaria 2009/28/CE, e la successiva pubblicazione del "Quarto Conto Energia"? aprono nuovi scenari agli operatori italiani ed esteri che vogliono investire in tale comparto nel nostro Paese.

Con l'obiettivo di approfondire i nuovi scenari normativi e di mercato che si profilano all'orizzonte in merito alciclo di vita della produzione di energia da fonti rinnovabili e i conseguenti riflessi operativi in ambito industriale e finanziario, ABI, ABIEventi, ABIFormazione e ABIEnergia propongono il primo Forum in collaborazione con APER, Assosolare, Comitato IFI, ANIE-GIFI, dal titolo: "Green Energy: rinnovare il credito alle energie rinnovabili"?, 16 e 17 giugno Roma - Palazzo Altieri.

Il Forum sarà l'occasione per approfondire la situazione energetica italiana alla luce degli obiettivi nazionali e comunitari, e per discutere sui più recenti sviluppi del nuovo sistema di incentivi al fotovoltaico. Quale impatto sulla filiera industriale? E, in particolare, sull'operatività bancaria di finanziamento degli investimenti?

Il Forum sarà articolato in un giorno e mezzo con un'apertura in cui interverranno le principali istituzioni del settore, e, a seguire, diverse tavole rotonde operative per trasferire sapere utile sui punti di maggior rilievo per le imprese bancarie. Tra i relatori sono previsti esponenti del mondo politico, imprenditoriale, associativo ed esperti di settore.

TI ASPETTIAMO!

Partner istituzionali:
ANEV, ANIE-GIFI, APER, Assosolare, Comitato IFI

Sponsor dell'evento:
Bonelli Erede Pappalardo Studio Legale - Chiomenti Studio Legale - EDF-ENR Solare - Elettronica Santerno - Macchi di Cellere Gangemi Studio Legale - POYRY



Maggiori informazioni sul sito www.abieventi.it o sul sito www.abiformazione.it o contattando la nostra Segreteria Organizzativa: tel. 06 86389705 -  email: segreteria@donevent.com

Fra novità regolamentari, contesto geopolitico e catastrofe giapponese, le energie rinnovabili sono sempre di più al centro del dibattito internazionale e nazionale in tema di approvvigionamento energetico.

La stabilità del framework regolamentare è una condizione fondamentale per lo sviluppo del settore poiché diminuisce il rischio per gli operatori, consentendo il finanziamento degli investimenti in una logica di lungo periodo.

Il recente Decreto Legislativo sulle Rinnovabili di attuazione della direttiva comunitaria 2009/28/CE, e la successiva pubblicazione del "Quarto Conto Energia"? aprono nuovi scenari agli operatori italiani ed esteri che vogliono investire in tale comparto nel nostro Paese.

Con l'obiettivo di approfondire i nuovi scenari normativi e di mercato che si profilano all'orizzonte in merito al cic lo di vita de lla produzione di energia da fonti rinnovabili e i conseguenti riflessi operativi in ambito industriale e finanziario, ABI, ABIEventi ABIFormazione e ABIEnergia propongono il primo Forum

"Green Energy: rinnovare il credito alle energie rinnovabili"?
16 e 17 giugno
Roma, Palazzo Altieri

Il Forum sarà l'occasione per approfondire la situazione energetica italiana alla luce degli obiettivi nazionali e comunitari, e per discutere sui più recenti sviluppi del nuovo sistema di incentivi al fotovoltaico: quale impatto sulla filiera industriale ? E, in particolare, sull'operatività bancaria di finanziamento degli investimenti?

Il Forum sarà articolato in un giorno e mezzo con un'apertura in cui interverranno le principali istituzioni del settore, e, a seguire, diverse tavole rotonde operative per trasferire sapere utile sui punti di maggior rilievo per le imprese bancarie. Tra i relatori sono previsti esponenti del mondo politic o, imprenditoriale, associativo ed esperti di settore.

Tra i principali temi trattati:
-    le ultime novità normative. In particolare: i nuovi meccanismi di incentivazione per le fonti rinnovabili introdotti dal Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28 e, con specifico riferimento al fotovoltaico, il nuovo Quarto Conto Energia e la nuova procedura di accesso agli incentivi;
-    l'impatto della riduzione delle tariffe incentivanti sulla sostenibilità economico "" finanziaria dei progetti finanziati e gli indirizzi operativi assunti dalle banche;
-    gli strumenti e i prodotti finanziari a sostegno degli investimenti nelle fonti rinnovabili;
-    lo scenario attuale del mercato delle energie rinnovabili e le prospettive per il triennio 2011/2013
-    l'osservatorio ABI Energia
-    gli investimenti delle aziende nelle energie rinnova
cliccare qui per ricevere aggiornamenti via e-mailmi interessa 

<< Inizia < Precedente Successivo > Fine >>

 

Comments (Add)

aggiungi commento

 
e-mail 

 

 

inglobetech (Inglobe Technologies)
esaimageandcommunication (Esa Image and Communication)
latermoidraulicasrlrm138 (La Termoidraulica)
Sigillo (Sigillo Industry s.r.l.)
bluelettricosrlrm162 (Blu Elettrico)
xxxx
xxxx