Homepage di Lazio-SIDE
FILAS - Finanziaria Laziale di Sviluppo
Luiss Business School
CATTID

Login Form

Link us

cliccare per accedere alle funzioni di social bookmarking...  

Help on line

nessun aiuto disponibile  

RSS generator

RSS 2.0  

Send URL to a friend

cliccare per consigliare questa pagina ad un amico...  

Header - Bookmarks

preferiti disattivati per utenti anonimi  

Online stats

71 utenti online
GUIDE OPERATIVE OPERARE SUI MERCATI ESTERI D. LGS. 31 MARZO 1998, N. 143, ART. 14

D. Lgs. 31 marzo 1998, n. 143, art. 14

cliccare qui per valutare (1)cliccare qui per valutare (2)cliccare qui per valutare (3)cliccare qui per valutare (4)cliccare qui per valutare (5) voto: 3.2 (62  voti)
 
 

*
Finanziamento dei crediti all'esportazione. La legge è a favore di esportatori o banche nazionali. Non esistono limiti di natura dimensionale per le imprese, ne di destinazione per i Paesi di esportazione.
Le operazioni ammissibili sono operazioni di finanziamento di crediti all'esportazione (crediti fornitori o crediti acquirenti) riguardanti forniture di origine italiana (o eventualmente comunitaria nei limiti previsti), di macchinari, impianti, studi, progettazioni e lavori, servizi o attività ad esse collegate, anche sotto forma di smobilizzo di titoli di credito. La durata del credito deve essere uguale o superiore a 24 mesi dal punto di partenza del credito (spedizione/consegna, collaudo preliminare.), salvo caso di smobilizzi a tasso fisso relativi a crediti fornitore, dove il rimborso può essere compreso tra i 18 e i 23 mesi.
Il contributo agli interessi copre la differenza tra il tasso di riferimento (stabilito da Simest in relazione alla situazione di mercato) e il tasso d'interesse posto a carico del debitore estero che non può essere inferiore al tasso CIRR (stabilito mensilmente in sede internazionale).
L'importo massimo agevolabile è dell'85% dell'importo della fornitura ammissibile (il 15% deve essere regolato in contanti e coprire eventuali esborsi all'estero) e comunque non oltre il 100% del valore dei beni e servizi di origine italiana.
Per la presentazione della domanda è necessaria le redazione di un apposito modulo reperibile sul sito.
Simest esamina le domande in ordine cronologico di arrivo entro 90 giorni dal completamento della documentazione necessaria.
Eventuale documentazione integrativa dovrà essere consegnata a Simest entro 6 mesi dalla sua richiesta, altrimenti, la richiesta all'agevolazione decade.

Entro 10 giorni dalla relativa delibera Simest comunica:

  • l'esito della richiesta
  • in caso di ammissione, comunica altresì il responsabile dell'unità organizzativa competente per l'erogazione del contributo

Le condizioni d'intervento variano in relazione alle diverse forme di finanziamento.

Operazioni di credito fornitore:

  • Sconto pro solvendo o pro soluto di titoli di credito
  • Finanziamento all'esportatore

Credito acquirente o finanziario, dove la banca italiana/estera stipula una convenzione finanziaria con l'acquirente estero per la concessione di un credito a medio/lungo termine al tasso fisso CIRR

La durata massima del credito viene stabilita dalle intese internazionali in relazione a:

  • la categoria paese
  • la tipologia dell'operazione

Nella maggioranza dei casi il periodo di rimborso non può superare i 5 anni
Il credito in linea capitale viene rimborsato in rate al massimo semestrali, normalmente consecutive e uguali (la prima rata con scadenza entro 6 mesi dal punto di partenza del credito).




 

 

Affine elements

Gruppi e workgroup affini

SINERGIE DEI MEDIA: CINEMA E COMUNICAZIONE SINERGIE DEI MEDIA: CINEMA E COMUNICAZIONE
Professionisti e aziende uniti per l'ampliamento e lo sviluppo del settore CINE-DIGITALE. Cooperazione è la parola d'ordine, un MEETING approfondito è il prossimo obiettivo...

Finanziamenti Garantiti Finanziamenti Garantiti
Confidi Roma Gafiart è il confidi degli artigiani, delle piccole e micro imprese di Roma e del Lazio. Le migliori opportunità di finanziamento ed i migliori strumenti per sviluppare piccoli e grand...

“RETE GLOCALE”  “Think global act local” “RETE GLOCALE” “Think global act local”
Idee e relazioni per attivare percorsi di sviluppo socio-economico del territorio, in una prospettiva di azioni collettive che valorizzino le risorse locali tangibili ed intangibili. Il Gruppo "...

Webinar: dalla Crisi al Risanamento d'Impresa Webinar: dalla Crisi al Risanamento d'Impresa
Dopo il successo del webinar dedicato al Project Management, Filas attraverso Lazio-side, propone un nuovo corso, erogato tramite webinar (seminari on line fruibili via web)...

Pianeta PMI Pianeta PMI
work in progress

Impresa & Ambiente: solo quello sostenibile è sviluppo Impresa & Ambiente: solo quello sostenibile è sviluppo
Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto può inquinare.il XXI secolo, dal punto di vista ambientale si è caratterizzato per la consapevolezza non solo di alcuni effetti delle nostre azioni sul cli...


 

Comments (List)

Comments (Add)

aggiungi commento

 
e-mail 

 

 

Google Adsense

Link sponsorizzati

 

BcomStudio (B'Com Studio)
MThI (Music Theatre International)
xxxx